giovedì 9 gennaio 2014

Il bla bla continuo di Renzi!!

Bla bla bla, il sindaco meno sindaco di Italia spara ancora promesse il suo job act che per quelli ignoranti come me vuol dire piano di lavoro, ma il sindaco si sa è international lui parla americano perché lui parla al cuore degli Italiani ed in tipico stile piddino ama non farsi capire così volta faccia tutte le volte che può.
Aveva detto al congresso picchiando i pugni sul tavolino, che il primo punto fondamentale in assoluto da risolvere è il lavoro, ed infatti con tutta questa urgenza, lui fa un piano pronto tra 8 mesi , che coerenza eh?.
Però intanto ci inonda di promesse e buoni propositi ,naturalmente sempre in stile piddino, è in attesa di fare accordi, naturalmente in privato, con il vecchio Silvio al quale dovrà chiedere che tipo di legge elettorale fare ed avere il benestare dal condannato più famoso d'Italia.
 
Ma si sa tra condannati ci si intende meglio.

Nel suo job act viene fuori che sarà previsto un assegno a chi perde il lavoro(reddito di cittadinanza M5S) la riduzione irap (prog M5S)ritassazione delle rendite finanziarie(prog M5S) e così via.
Insomma non avendo una capacità di organizzare nemmeno le pensiline del pullman nel traffico di Firenze, il sindaco copia dei punti di programma dal movimento 5 stelle e ne prende un mucchio di spunti cambia qualche nome usa un linguaggio da mediashopping ed ecco presentato il piano di lavoro dell'ebetino di Firenze..... portategli un  asciugamano perché di sicuro sarà tutto sudato per lo sforzo fatto.

Per avere altre notizie sulle sue intenzioni del democristiano su tutti i settori dell'economia e le manovre che il signorino condannato di firenze ha nel suo partoriente cranio, bisogna aspettare altri 8 mesi e se pensiamo che da novembre ad ora si sono persi almeno 30 mila posti di lavoro mi sa che tra 8 mesi il job act se lo può anche infilare su per il c......!
E meno male che Pd e PDL si erano alleati per formare un governo che, parola di Letta " facesse subito le cose urgenti per il paese" un governo che " in 18 mesi riuscirà a risolvere tutti i problemi ed a fare le riforme". Tra poco è passato un anno e siamo ancora ad ascoltare le promesse di un PD che sta facendo morire il nostro paese, un PD sempre più lontano dai cittadini, un Pd sempre più ladro che non si vergogna di rubare anche sui terremotati guadagnando sulle  disgrazie altrui!!
Altro connubio con il vecchio Silvio che sembrava aver risolto il problema della ricostruzione dell' Aquila in un batter d'occhio mentre invece ne siamo a riscontrare per l'ennesima volta le ruberie(bah forse sono queste le cose di sinistra)
Quanto ancora dovremmo sopportare questa catastrofe quanto ancora gli italiani faranno passare prima di svegliarsi. Quanto ancora per colpa di piddini incancreniti attaccati al simbolo con l'obiettività del classico tifoso di calcio dovremmo sopportare ruberie e oppressione
Io non ho parole.